Schede Bonsai

Bonsai ginepro

Bonsai ginepro     : Il bonsai ginepro è una delle piante più diffuse in Giappone ed è anche una delle preferite perché permette di creare forme particolari, impossibili da ottenere con altre essenze. Inoltre, è resistente alle avversità climatiche ed è facile da coltivare.

Come creare un bonsai ginepro

Un bonsai ginepro può essere creato per talea o per seme. Per la riproduzione da seme le bacche vengono raccolte nel periodo autunnale e conservate in uno strato di sabbia umida ad una temperatura compresa fra 3 e 5 gradi. La semina va fatta in primavera.

Quando Annaffiare

L’annaffiatura del bonsai ginepro deve essere abbondante ma deve tenere conto della stagione e della temperatura. In ogni caso, innaffiare quando il terriccio si presenta quasi asciutto, ripetendo l’operazione due o tre volte a distanza di qualche minuto per fare in modo che l’acqua sia assorbita completamente dal substrato.

Come e quando Potare           

Il periodo migliore per effettuare la potatura è l’inverno, ovvero durante la stagione di riposo vegetativo. L’operazione non prevede potature drastiche e la scelta delle branche da accorciare o da eliminare dipende dallo stile del bonsai. In ogni caso, vanno tolti i rami che si sviluppano in senso verticale e quelli che crescono verso l’interno o si incrociano.

Quando fare il Rinvaso         

Il rinvaso del Ginepro va eseguito ogni 3 o 4 anni e con attenzione poiché le sue radici sono molto delicate. Il periodo migliore per il rinvaso è da novembre a marzo e prevede la riduzione dell’apparato radicale e un’accorciata delle radici capillari.

Come curare il Bonsai Ginepro

Il bonsai ginepro è spesso colpito dal pericolosissimo fungo che attacca le radici, noto con il nome di marciume radicale, ma per combatterlo bastano 2 trattamenti l’anno con il TRV. La pianta può però essere attaccata anche da Afidi, Acari e Cocciniglia che possono essere combattuti con trattamenti di prevenzione a cadenza quindicinale con l’insetticida anticocciniglia.

Prezzo

Il prezzo di un bonsai ginepro si attesta attorno alle 25-35 euro, ma varia fino a raggiungere prezzi alti a seconda della specie.

Bonsai ginepro
Vota

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche

Close

Ad Blocker

considera di disabilitare ad blocker