Bonsai mandarino

Bonsai mandarino :Caratterizzato da piccoli frutti e un fogliame verde scuro, il bonsai mandarino si presenta bello e abbondante ed estremamente decorativo. Coltivarlo non è difficile, basta però proteggerlo dal gelo.

Come creare un bonsai di mandarino

Il bonsai mandarino si può creare per talea, per margotta o per seme. Se si sceglie la riproduzione per seme, è da tenere presente che questi non possono essere seminati in qualunque momento perché sono in letargo e come gli altri semi di agrumi devono essere interrati non appena recuperati dal frutto.

Quando Annaffiare

Il terriccio va irrigato abbondantemente solo quando si presenta asciutto. In primavera inoltrata, invece, quando compaiono i frutti, bisogna annaffiare abbondantemente senza far asciugare troppo il terreno, fino a giugno, quando i frutti saranno della giusta grandezza.

Come e quando Potare

Il periodo migliore per la potatura coincide è l’inizio della primavera, stagione ideale per accorciare o eliminare i rami. Fare attenzione a medicare con il mastice i rami per evitare cicatrici grosse e antiestetiche.

Quando fare il Rinvaso bonsai mandarino

Il trapianto si effettua ad anni alterni per gli esemplari giovani e ogni 3-4 anni per quelli più vecchi. Il rinvaso può avvenire da novembre ad aprile e prevede il cambio del terriccio, che deve avere un buon drenaggio e deve fornire i nutrienti necessari a far crescere bene la pianta, e il taglio delle radici.

Dopo il rinvaso è opportuno nebulizzare e annaffiare settimanalmente una soluzione di acqua e vitamina B per circa 4-6 settimane.

Come curare il bonsai mandarino

Il bonsai mandarino è spesso attaccato dalla cocciniglia, un insetto particolarmente pericoloso che è presente in diverse forme, alcune delle quali invisibili.

Oltre alla cocciniglia cotonosa e a quella a mezzo grano di pepe ci sono le cocciniglie a virgola, a barchetta, rossa, bianca, ecc. che sono piccole e spesso semitrasparenti. Per proteggere il bonsai occorre spruzzare con cadenza mensile un buon insetticida-anticocciniglia.

Prezzo

Il prezzo si aggira attorno ai 15 euro ma può arrivare anche ai 25-30 euro.

[amazon_link asins=’B0754M6YCK,B06Y12C7XG’ template=’ProductCarousel’ store=’createwebsite-21′ marketplace=’IT’ link_id=’86f6a202-a379-11e7-883f-3bcc390fb000′]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!