Innesto a incastro con immagine d’esempio

Innesto a incastro : ideali da eseguire negli agrumi, gli innesti a incastro sono un notevole vantaggio per la pianta che diventerà senza dubbio più prolifica.

Per gli alberi di limoni, il periodo migliore per eseguire l’innesto a incastro è in primavera, poiché con il clima più asciutto si evitano attacchi di parassiti e attecchisce più rapidamente.

Per eseguire correttamente questo tipo di innesto è necessario utilizzare dei mastici adeguati (vedi materiali per innesti)per riempire lo spazio tra le giunture. I mastici proteggono la cicatrice dagli attacchi di afidi.

Inoltre, gli attrezzi utilizzati, oltre che essere appropriati, devono essere anche sterilizzati, per evitare di creare danni strutturali nelle zone di taglio.

I rami devono essere tagliati in maniera corretta, con una certa inclinazione, in modo che le due parti si congiungano perfettamente.

In questo modo è possibile ottenere un innesto uniforme che eviti anche la fuoriuscita di resina, che potrebbe portare malattie letali nell’albero se esposta alle intemperie.

Per effettuare il taglio dei rami ed eseguire la tecnica a incastro, è importante utilizzare l’apposita forbice per innesti, un attrezzo speciale che aumenta le probabilità di attecchimento.

Con questa forbice è possibile praticare un taglio netto senza sbavature e permette di unire le due parti incastrandosi perfettamente.

innesto a incastro

[amazonjs asin=”B07W7HTJN1″ locale=”IT” title=”Ballery Giardino Innesto Kit, Professionale Cesoia Potatura Taglio Forbici Set da Giardinaggio con Custodia di Trasporto per Pianta Albero da Frutta Ramo Ramoscello Vine”] [amazonjs asin=”8844055473″ locale=”IT” title=”Il grande libro della potatura e degli innesti”] [amazonjs asin=”B071J3WVZ1″ locale=”IT” title=”Chenci® Forbici da Innesto Atrezzi del Giardino Potatura Cesoie Professionale Utensile Innesto con Custodia di Trasporto Macchina Innesto Nero”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!